Approvato il 54° bilancio della Cooperativa

Approvato il 54° bilancio della Cooperativa

Il 9 giugno 2017 l’assemblea generale dei soci delegati, dopo 7 assemblee separate, ha approvato il bilancio d’esercizio 2016 che ha chiuso con un utile di 3,6 milioni € e un ristorno ai soci di 3 milioni €.

Un fatturato di 202 milioni € e un margine operativo lordo pari a 16 milioni € sono i positivi risultati, completati da un consolidato del Gruppo COPROB che presenta un fatturato pari a 233 milioni € e un utile netto di 2,8 milioni €.

L’assemblea generale dei soci delegati rappresenta anche la tradizionale occasione per l’incontro annuale con i principali stakeholders della Cooperativa ai quali il Presidente Claudio Gallerani ha illustrato le strategie messe in campo da COPROB per affrontare l’imminente fine delle quote di produzione zucchero decisa da Bruxelles che entrerà in vigore il 1° ottobre.

Massimiliano Cenacchi, responsabile dell’area agricola, Stefano Dozio, neo Direttore Generale di COPROB, e il Vice Presidente Giovanni Tamburini hanno stimolato gli interventi degli ospiti, organizzati in tavole rotonde, sulle principali tematiche strategiche.

Massimo Patergnani e Stefano Zeccardi, in rappresentanza dei Club della Bietola, motori dello sviluppo della filiera nel territorio, hanno illustrato con entusiasmo il lavoro svolto in questi anni e il nuovo protagosmo dei Soci della Cooperativa.

È seguita poi la testimonianza dei clienti che hanno scelto Italia Zuccheri per dare più valore ai propri prodotti, Luigi Serra Amministratore Delegato della Serra Industria Dolciaria e Elio Accardo Amministratore Delegato di Cedral Tassoni.

La serata si è conclusa con la voce del mondo istituzionale che, attraverso le parole di Simona Caselli – Assessore all’Agricoltura della Regione Emilia Romagna, Maurizio Gardini – Presidente dell’Alleanza delle Cooperative Italiane, Massimiliano Giansanti – Presidente di Confagricoltura, Cristiano Fini – Presidente di CIA Modena e Antonio Ferro – Presidente di Coldiretti Bologna, ha dichiarato l’importanza della difesa e del mantenimento della filiera bieticola saccarifera italiana.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn3Email this to someone