Monitoraggio Nottue defogliatrici

Questa attività si svolge tra maggio e settembre. Ha lo scopo di verificare la presenza dei principali Lepidotteri nottuidi dannosi per la barbabietola da zucchero.
Le larve di questi lepidotteri sono in grado di arrecare danni ingenti. Infatti in alcuni casi possono portare alla defogliazione di intere aree di bietolai e costringere così la pianta a generare nuove foglie con evidenti ripercussioni sulla produzione finale.
La conoscenza del periodo di comparsa e l’entità degli adulti delle principali specie dannose per barbabietola da zucchero, consente di programmare con sufficiente anticipo l’eventuale impiego di insetticidi.
Questo permette di evitare la distribuzione sistematica ed a calendario di grosse quantità di principi attivi ed al tempo stesso di intervenire nel momento ideale.

Le catture vengono eseguite mediante trappole attrattive con feromoni (forniti dalle ditte ISAGRO e CSALOMON) e riguardano le seguenti specie di insetti adulti:

Durante l’attività di monitoraggio si eseguono settimanalmente rilievi riguardanti la presenza di: adulti, uova, larve ed erosioni fogliari i cui dati sono riportati nelle apposite pagine del sito.
Inoltre è previsto l’invio di bollettini ai tecnici della filiera sulla necessità di intervenire o meno con insetticidi specifici.
Guarda il video per il montaggio della trappola.

Attività 2022

Quest’anno il monitoraggio si svolgerà, DA META’ MAGGIO, in 24 aziende. Le trappole saranno controllate dai tecnici della divisione di ricerca & sperimentazione di COPROB e dal personale delle aziende agricole ospitanti.