ITALIA ZUCCHERI: “IN CAMPAGNA CON NOSTRANO”

ITALIA ZUCCHERI: “IN CAMPAGNA CON NOSTRANO”

Il primo e unico zucchero grezzo ricavato dalla barbabietola e 100% made in Italy protagonista sui principali quotidiani nazionali e locali sino a marzo

 

Dalla ‘campagna della barbabietola’ alla ‘campagna media’, il balzo è presto fatto: Nostrano, novità assoluta di Italia Zuccheri, si fa nuovo portavoce dei valori della filiera dei soci agricoltori di Coprob (la cooperativa fondata nel 1962 a Minerbio, in provincia di Bologna, presente sul mercato con il marchio Italia Zuccheri). In totale 7.000 aziende agricole, venete, emiliane e romagnole, con la passione per la terra e i tutti i suoi prodotti.

Fresca e incisiva, la campagna fotografa i suoi giovani bieticoltori, testimonial di grande impatto di una storia importante tutta italiana. La comunicazione punta su un’immagine dello zucchero come prodotto della natura e del lavoro dei soci agricoltori, protagonisti e ispiratori di valori aziendali come l’innovazione responsabile e l’agricoltura sostenibile, vissuti come scelte di lavoro e di vita.

Nostrano assume così un volto, per valorizzare pienamente la produzione nazionale di Italia Zuccheri, oggi rimasta praticamente l’unica realtà produttrice di zucchero italiano, quale garanzia di continuità di approvvigionamento per l’industria agroalimentare, nonché di certificazione sotto il profilo qualitativo e ambientale.

‘Il terreno è pronto’ dunque e nei prossimi mesi la pianificazione pubblicitaria si andrà via via sempre più integrando con un’intensa attività di Pr e Media Relations, volta ad accrescere la visibilità dell’azienda e di Nostrano verso il pubblico dei giornalisti delle principali testate consumer e specializzate, nonchè degli influencer. Obiettivo della comunicazione: informare il consumatore, oggi sempre più esigente e in costante ricerca di novità, che esistono prodotti buoni che possono soddisfare i nuovi trend di consumo alimentari sempre più attenti alla qualità e all’origine di ciò che si ha nel piatto.

Firma della creatività della campagna è l’agenzia White, Red & Green, mentre la pianificazione media è realizzata da Expansion Group. Affidato ad Ad Mirabilia, invece, l’incarico di gestire tutta l’attività di Pr e Media Relations.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone